Flautista poliedrico si occupa di musica classica e contemporanea collaborando con molti artisti in tutto il mondo, curando ed eseguendo oltre 200 prime esecuzioni da Ludovico Einaudi a Carlo Boccadoro, da Fabrizio De Rossi a Evan Ziporyn. Le sue influenze e formazioni vanno dalla classica, ai nuovi linguaggi sperimentali, all’elettronica, al minimalismo. Si dedica da tempo alla nuova musica contemporanea. Si è formato con molti flautisti tra cui Severino Gazzelloni (Accademia Chigiana 1986 e 87), R.Fabbriciani, M. Larrieu, A.Persichilli, M.Ancillotti, e nei corsi estividi Darmsatdt.
Ha studiato teologia presso l’Istituto Teologico di Assisi.
Ha collaborato con diversi artisti tra cui: David Riondino, Dacia Maraini, Franco Battiato, Antonella Ruggiero, Ludovico Einaudi, Roberto Cacciapaglia, Cecilia Chailly, Ciro Scarponi, Javier Girotto, Raffaello Simeoni, Markus Stockhausen, Fabrizio Ottaviucci, Nicola Alesini, Luciano Biondini, James Twyman, Evan Ziporyn.la coreografa Jacqulyn Buglisi
Finanziato dall’IMAIE, ha collaborato con istituzioni come CEMAT Sonora, SIMC ( Società italiana Musica Contemporanea), Raitrade, ISCM, USCB (compositori bulgari), LICA (Long Islands composers Alliance NY), BCF (Baltimore Composers Forum) ed ha tenuto concerti collaborando con importanti Istituzioni italiane (Nuova Consonanza, Musica Verticale, Accademia Filarmonica Romana, Auditorium Parco della Musica, Goethe Institute, Teatro Vascello, Amici della Musica di Perugia, Spazio Musica di Cagliari, Auditorium Parco della Musica, Teatro Ghione, a Milano al Teatro Dal Verme, Spazio Tadini, Teatro di Porta Romana, Teatro Litta Spazio No’hma, Spazio Oberdan, Festival di Palinuro, Spoleto festival e Todi Arte Festival).

All’estero si ricordano importanti esibizioni al Lincoln Center di New York, Roy Thomson Hall di Toronto, Gestaig di Monaco,Kings Place di Londra, Teatro San Pedro di Porto Alegre , Accademia Sibelisu di Helsinki, ed inoltre le iniziative svolte a: Parigi, Stoccolma, Praga, Bratislava, Sofia (Music and relations), Plovidv ( Bulgaria) Budapest, Gent (Belgio Logos Foundation), Zagabria (Biennale di musica contemporanea), Rijeka, Miami (New Music Festival), Lexington(Kentucky New Music Festival) Germania(Fulda, Ingolstadt, Heidelberg, Friburgo, Monaco, Wurzburg, Bamberg) Spagna, Slovacchia, Bielorussia, Africa (Nairobi, Addis Abeba, Brasile(San Paolo, Porto Alegre ), tour Canada (Roy Thomson Hall di Toronto e Montreal), Stati Uniti ( San Francsico Shrine of Saint Francis, University of Georgia, Florida Int. University, Missouri State University, University of Kentucky, Southern Mississippi University, New York University, Hartford University, Colorado College, Wesleyan College, Goucher College di Baltimora, Nazareth College Rochester, Haveford College Philadelphia, Grand Valley State University, Francis Marion University South Carolina, New York Lica, New York Lincoln Center, Greenwich House in NY, Italian Cultural Centre of Westchester NY, Baltimore Composers Forum, Washington Bulgarian Embassy ).

Solista con orchestre come la Orchestra Internazionale d’Italia, Sinfonica di Stato di Khmelnitsky, due volte solista alla Sala Nervi (Aula Paolo VI) in Vaticano per i 50 nni di Hiroshma e per la beatificazione di Madre Teresa, ha tenuto concerti per la televisione (Raiuno e Raidue), ha effettuato registrazioni per Rai International, Radio New York, Radio Sofia, Rai Radiouno e Rai Radiotre, Radio Vaticana, Radio Popolare, RAI Filodiffusione.

Collabora con riviste specializzate come Falaut, Syrinx, Classicaonline ed è stato recensito e/o intervistato oltre che dalle stesse, anche da La Stampa, La Nazione, Famiglia Cristiana, Avanti, Open ecc.

Ha registrato oltre una ventina di titoli di Cd con Amiata, Raitrade, Tweedle, Rara, LP di Sofia, VDM Roma, Videoradio, Mep oltre a BMG/Ricordi ed Edipan.

Ha tenuto masterclasses presso molte Università americane, Brasile Universida de Sancta Maria in Porto Alegre, Bielorussia Accademia Musicale Minsk, Università Nazionale di Bucarest.
Suona tutta la famiglia dei flauti.

Ha pubblicato nel 2010 in Spagna per la Dasi Flute, il metodo per flauto contemporaneo “Flauta hoi”.

É fondatore e direttore artistico del progetto Assisi Suono Sacro, della Keysound e di Baton for Peace.

La sua formazione di carattere classico-colto, si apre alla musica contemporanea nelle sue forme più eclettiche, con influenze formative che vanno dalle correnti minimaliste americane (Reich,Riley), al sound elettroacustico, dalla libera improvvisazione di Stockhausen, alla musica come comunicazione, dalla ricerca sul suono ai neoromantici italiani ad esperienze di crossover linguistico, collaborando con artisti come jacqulyn Buglisi dance company,,Evan Ziporyn,Franco Battiato, Antonella Ruggero, Nicola Alesini, Raffaele Costantino e DJ Knuf, Vincenzo Zitello, Luciano Biondini, Ludovico Einaudi,Roberto Cacciapaglia, Javier Girotto, Raffaello Simeoni, Cecilia Chailly, David Riondino, Dacia Maraini, Vladimir Luxuria.Attento da sempre a tutte le espressioni della musica e dell’arte in generale, ha coltivato nel tempo interessi fra i più svariati: dall’improvvisazione alla musica nella sua relazione con l’immagine, agli studi intorno a musica e spiritualità.
Determinante infatti per la sua formazione umanistico-musicale sono stati gli studi di teologia ad Assisi (1984-88)e di filosofia della musica,l’amicizia con F.Battiato, A.Ballista e D.Lorenzini, le frequentazioni di ambiti come
l’Eufonia, l’ Ectomusica,la musica intuitiva di Stockhausen, le scuole di Gurdjieff, il buddismo tibetano, il nada yoga,il sufismo,l’antroposofia, la psicosintesi ecc tenendo seminari e trasmissioni su musica e spiritualità(Radio Vaticana 2000)

Suona tutta la famiglia dei flauti e principalmente su progetti suoi e in formazioni variabili anche di diversa estrazione musicale.
Ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di Perugia.
Successivamente si è perfezionato con alcuni dei più importanti e prestigiosi flautisti del panorama italiano e internazionale: S. Gazzelloni (Accademia Chigiana di Siena, 1985-87), M. Ancillotti (Fiesole), R. Fabbriciani (Accademia Pescarese 1991), A. Persichilli, M. Larrieu, M. Faust, M. Kessick, e ancora S. Palm e L. Andriessen per la musica da camera e contemporanea e collaborazioni con M.Stockhausen.Nel 1990 frequenta i corsi estivi di Darmstadt.

Ha partecipato come solista a trasmissione televisive come il Concerto per la Pace 1995 nella Sala Nervi in Vaticano (Raidue) e – a fianco di Antonella Ruggiero – al Concerto per l’Epifania 2001 (Raiuno) – al concerto “Omaggio a S.S.Giovanni Paolo II” a Castelgandolfo nel 2005 su RAIUNO.

Premiato a Stresa nel 1988 per la musica contemporanea, da anni si dedica alla realizzazione di numerose prime esecuzioni assolute di autori italiani e stranieri: Antonioni, Anzaghi, Baggiani, Baratello, Batzner, Battista, Bazan, Bedetti, Beggio, Betta, Bianchini, Blatti, Bonetti Amendola, Browning, Cattaneo, Ceccarelli, Cocco, Coen, Cresta, Cardi, chessa, D’Alfonso, D’Amico, D’Antò, De Rossi Re, Di Scipio, Del Corno, Deall, Ermirio, Einaudi, Guyard, Fellegara, Ferrante, Festa, Fiorini, Francia, Fioltei, Fontemaggi, Garau, Garcia, Gentile, Geminiani,Ghezzo, Giani Luporini, Giri, Giannetti, Gottfried, L.Gregoretti, Jung, Oblak , Kim, Kirst, Klein, Kyung, Kim, Lee, Lorenzini, Lucidi, Luck, Marocchini, McFarlen, Mendoza, Muratore, Newman, Nieder, Pappalardo, Pagotto, Pavkovic,Pavia, Pedini, Perez, Perugini, Piacentini,Pianciola, Piva, Podio, Porena, Porro, Pudlak, Reiner, Rendine, Romani, Rosato, Rossi, Sato, Santoboni, Saladino, Santucci, Silvestrini, Sush, Sbacco, Scolnic, Simoni, Sollazzi, Tamburini, Troiani, Talmelli , Taglietti, Taskov, Vacca, Vandor, Williams, Zaimov, Zyporin,

Ha tenuto concerti collaborando con importanti istituzioni italiane (Nuova Consonanza, Musica Verticale, Amici della Musica di Perugia, Spazio Musica di Cagliari, Festival Nuovi Spazi Musicali Roma, Auditorium Parco della Musica, Teatro Ghione, Goethe Institute, Teatro Vascello,Milano (Teatro di Porta Romana, Teatro Litta,Spazio Oberdan,Spazio Tadini, teatro No’mha), Festival di Palinuro, Spoleto Fesival e Todi festival, Rivegauche-Torino ecc.) ed estere, sia come solista che in formazioni cameristiche. All’estero si ricordano: Parigi, Stoccolma, Helsinki (Accademia Sibelius), Londra ( Kings Place), Praga, Bratislava, Gent (Logos Foundation), Zagabria (Biennale di musica contemporanea), Miami (New Music Festival), tourneè in Germania (Fulda, Ingolstadt, Friburgo,Monaco, Bamberg, wurzburg), Spagna, Bielorussia, Slovacchia, Africa, Sudamerica, Canada (solista con l’Orchestra Internazionale d’Italia alla Roy Thomson Hall di Toronto e a Montreal) e Stati Uniti (Lincoln Center in New York, San Francisco Shrine of Saint Francis,University of Georgia, Florida Int University, New York University, Hartford University, Colorado College, Georgia University, Wesleyan College e Goucher College di Baltimora, Nazareth College Rochester NY, Grand Valley State University) Africa (Addis Abeba, Nairobi), Teatro San Pedro di Porto Alegre).
sue esecuzioni e musiche sono state utilizzate in Teatro “la fiaccola sotto il moggio” regia M.Belli e sul video su Enzo Cucchi di G. Brintrup
Ha collaborato con diversi ensemble e Orchestre tra cui l’Orchestra Internazionale d’italia, L’Orchestra Italiana del Cinema, Cimarron Ensemble, Arisanat Furieux Ensemble
Ha registrato per le case discografiche BMG/Ricordi, Amiata Records (New Music Master, The Celestine Suite), Edipan (musica contemporanea italiana), Tweedle (Il tempo del sogno, Il Cantico delle Creature), Rara ( beyond e Orpheus), VDM ( AMerica), LP (Dialoghi), UCB, Videoradio (Sofa) e effettuato registrazioni radiofoniche per Rai Radiouno e Radiotre, Radio Popolare e Radio Vaticana, Radio New York.
Sue interpretazioni solistiche sono state trasmesse anche sul V canale RAI della filodiffusione.
Collabora, inoltre, con Raitrade per la promozione della musica contemporanea.

Ha tenuto master e seminari sul flauto, e sulla musica come formazione e comunicazione presso Conservatori e città italiane (Università di Perugia, Università di Roma 3) e Università americane (University of Georgia, University of Mississippi, Nazareth College Rochester, Grand Valley State University), In Brasile (Porto Alegre Universda Sancta Maria) Bielorussia (Accademia in Minsk).

Scrive sulle riviste flautistiche Falaut e Syrinx e su classicaonline.

All’attività di interprete affianca anche quella di organizzatore musicale e direttore artistico, curando le seguenti manifestazioni: Scatola Sonora (Assisi – Perugia dal 1989 al 1992), concerto di Severino Gazzelloni (Assisi novembre 1991), concerto di Franco Battiato (Messa Arcaica – Assisi 1993), concerto di Sting (1997) Festival Assisi Musiche dal 1997 al 2002 Festival Internazionale della Pace (direzione artistica 1996), Derutestate 1999-2000, Festival Genius Loci , “Il soffio degli Dei” – I Summit del flauto, Perugia settembre 2001, e fondato la società “Keysound” di musica per la comunicazione.
E’ fondatore e direttore artistico di Assisi Suono Sacro, della Keysound e di Baton for Peace.